17 ottobre: Giornata Mondiale dell’eradicazione della povertà – combattere per un Mondo equo e solidale

DiCamilla Mencarelli

Ottobre 17, 2023

Ogni anno, il 17 ottobre, il mondo si unisce per celebrare la Giornata Mondiale dell’Eradicazione della Povertà. Questa giornata speciale è stata istituita dalle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle sfide globali legate alla povertà estrema e promuovere azioni concrete per combatterla.

Il tema di quest’anno è “Combattere per un Mondo Equo e Solidale”, un richiamo all’importanza di affrontare le disuguaglianze sociali ed economiche che perpetuano la povertà. La pandemia di COVID-19 ha esacerbato ulteriormente la povertà in molte parti del mondo, rendendo l’obiettivo dell’eradicazione della povertà ancora più urgente.

Ecco alcune questioni cruciali che meritano attenzione in questa Giornata Mondiale dell’Eradicazione della Povertà:

1. Accesso a Risorse Fondamentali: L’eradicazione della povertà richiede un accesso equo a risorse fondamentali come cibo, acqua potabile, istruzione, assistenza sanitaria e alloggio. Tutti dovrebbero avere l’opportunità di condurre una vita dignitosa.

2. Lavoro Dignitoso: La creazione di opportunità di lavoro dignitose e remunerative è fondamentale per permettere alle persone di sfuggire alla trappola della povertà. La promozione dell’occupazione equa e della sicurezza economica è essenziale.

3. Lotta alle Disuguaglianze: La disuguaglianza economica e sociale è spesso alla radice della povertà. La Giornata Mondiale dell’Eradicazione della Povertà sottolinea l’importanza di ridurre le disuguaglianze e di promuovere la giustizia sociale.

4. Partecipazione e Diritto: Le persone che vivono in povertà devono essere ascoltate e coinvolte nella definizione delle politiche che riguardano le loro vite. Il rispetto dei diritti umani è essenziale per combattere la povertà.

5. Sostenibilità: La sostenibilità ambientale e la tutela del pianeta sono legate all’eradicazione della povertà. La lotta contro il cambiamento climatico e la gestione sostenibile delle risorse naturali sono componenti chiave di questo sforzo.

La Giornata Mondiale dell’Eradicazione della Povertà ci ricorda che la povertà non è un destino inevitabile ma un problema che può e deve essere risolto attraverso la cooperazione internazionale, l’azione governativa, l’attivismo e la consapevolezza pubblica. Ognuno di noi ha un ruolo da svolgere nel contribuire a creare un mondo più giusto ed equo in cui nessuno debba vivere in povertà estrema. Combattiamo insieme per un mondo senza povertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *