Immanuel Casto porta il suo “Non Erano Battute” al Teatro Puccini di Firenze

DiMargarida Ferreira Rodrigues

Novembre 27, 2023

Immanuel Casto, il noto artista conosciuto per la sua vena artistica musicale e il suo umorismo tagliente, si prepara a calcare le scene teatrali con uno spettacolo inedito. Per la prima volta, esce dal suo ambito musicale per regalare al pubblico un’esibizione esclusiva e coinvolgente, incentrata sui grandi temi della comunicazione.

Il monologo dal titolo “Non Erano Battute” sarà presentato mercoledì 29 novembre al Teatro Puccini di Firenze. In questo spettacolo, Immanuel Casto affronterà con il suo stile unico e autoironico i temi dell’umorismo, della comunicazione e di tutte quelle situazioni in cui le sue parole sono state fraintese come battute, quando in realtà non lo erano affatto.

L’esibizione segna un nuovo passo per Immanuel Casto, dopo i successi del recente tour in cui ha reinterpretato i suoi brani insieme a Romina Falconi e a un quartetto d’archi. “Non Erano Battute” si basa su una serie di riflessioni metacomiche sull’arte della comunicazione, argomento spesso affrontato dall’artista sui suoi canali social.

Immanuel Casto svela: “Spesso mi ritrovo a dover spiegare che ciò che dico non è una battuta, soprattutto quando involontariamente diventa comico. Questo spettacolo è il risultato di anni di osservazione del mondo della comunicazione, dove ho scoperto che molte ovvietà erano segreti per me. È stata una bella sorpresa scoprire che il mio pubblico è interessato anche ai miei ragionamenti, un aspetto che pensavo potesse allontanarlo da me. Questa scommessa teatrale rappresenta una parte di me che credevo dovesse restare nascosta, ma che invece sento il desiderio di condividere con il pubblico”.

I biglietti per l’evento sono già in prevendita e possono essere acquistati online su vari siti come www.bitconcerti.it, www.ticketone.it e presso i punti vendita Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it, tel. 055 210804). Per ottenere ulteriori informazioni, si prega di chiamare il numero 055 362067 o scrivere a info@prgfirenze.it e biglietteria@teatropuccini.it. Inoltre, è disponibile un Vip Package che include un incontro esclusivo con l’artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *