Savino Del Bene Volley: nuova sfida europea, a Palazzo Wanny arriva il Vasas Óbuda Budapest

DiCamilla Mencarelli

Dicembre 5, 2023
Florence - 29-11-2023 - Volley. CEV Cup. CLVW 35-Savino Del Bene SCANDICCI vs Eczacibasi Dynavit ISTANBUL. Photo Lorenzo Innocenti/Foto Nucci

Il successo di una settimana fa ha consentito alla formazione di Barbolini di issarsi al primo posto in solitaria nella Pool B della massima manifestazione continentale, un primato da difendere nell’incontro di domani, mercoledì 6 dicembre, quando a Palazzo Wanny arriveranno le campionesse d’Ungheria del Vasas Óbuda Budapest.

La gara prenderà il via a partire dalle 18.30 e sarà valida come quarta giornata della Pool B, il primo match del girone di ritorno. La Savino Del Bene Volley avrà di fronte il fanalino di coda del suo raggruppamento di Champions, una formazione già affrontata e battuta nella sfida d’andata disputata a Budapest a metà novembre.

Il Vasas fermo a quota un punto, sbarca a Firenze a caccia di un acuto europeo, la Savino Del Bene Volley ancora imbattuta in Champions, vuole un nuovo successo per proteggere il primo posto nel girone e per poi potersi concentrare sulle sfide ravvicinate che la attendono in campionato.

EX E PRECEDENTI

Nessuna giocatrice della Savino Del Bene Scandicci ha indossato in passato la maglia del Vasas Óbuda Budapest. Allo stesso modo nella formazione bulgara non ci sono ex giocatrici della Savino Del Bene Volley.

Quello di questo mercoledì sarà il secondo confronto ufficiale tra le due formazioni. L’unico precedente risale alla gara d’andata, giocata in Ungheria lo scorso 15 novembre. In quell’occasione la Savino Del Bene Volley si è imposta per tre set a zero.

LE PAROLE DI COACH BARBOLINI

“Quella di mercoledì è una sfida nella quale sarà importante vincere da tre punti, ma non sarà facile, perchè abbiamo visto parziali piuttosto netti nella gara d’andata di Budapest, ma la partita è stata abbastanza punto a punto. Loro recuperano Bannister, che è la loro opposta titolare, e quindi dobbiamo prepararci ad una sfida difficile. ”

LE AVVERSARIE

La storia del club

Club calcistico fondato nel marzo 1911 dai membri dell’Unione ungherese dei lavoratori del ferro, la prima denominazione della società fu quella di Vas- és Fémmunkások Sport Clubja, ovvero “Club sportivo dei lavoratori del ferro e dei metalli”.

Nel corso della sua storia la società di Budapest ha sempre più ampliato la sua offerta sportiva, divenendo un Sport Club con oltre 15 dipartimenti attivi. La formazione di pallavolo femminile del Vasas SC è stata fondata nel 1981, raccogliendo l’eredità del NIM SE di Óbuda, cittadina confluita con Buda e Pest nell’odierna capitale ungherese ed oggi quartiere del terzo distretto di Budapest.

Dopo aver vinto la Coppa d’Ungheria subito nella prima stagione di attività, il Vasas ha poi bissato il successo in coppa nel 1983. La prima vittoria del massimo campionato ungherese risale invece alla stagione 1988-1989.

La stagione più vincente del Vasas SC invece è stata quella 2021-2022, quando sotto la guida di coach Athanasopoulos la formazione di Budapest ha vinto lo scudetto, la Coppa d’Ungheria e la Middle European League, primo trofeo continentale nella storia del club.

Ad oggi il Vasas SC può vantare otto campionati vinti e quindici successi nella coppa nazionale. A livello europeo invece una delle sue migliori stagioni è quella datata 1996, quando la squadra, all’epoca denominata Vasas Budai Tégla, arrivò quarta nell’allora CEV Cup, manifestazione che dal 2007 è divenuta l’odierna Challenge Cup.

La stagione 2023-2024

Il Vasas Óbuda Budapest si trova in testa alla classifica del massimo campionato ungherese. Capolista con 20 punti, il Vasas ha sette lunghezze di vantaggio sul secondo posto. La formazione di Budapest ad oggi ha conquistato 21 set, concedendone solamente 5 agli avversari.

La formazione guidata da coach Ioannis Athanasopoulos è ancora imbattuta in campionato e ha vinto tutti e sette i match disputati fino ad oggi. L’ultimo successo in campionato è arrivato nel fine settimana appena trascorso, quando il Vasas si è imposto nello scontro diretto con il Bekescsabai, attuale seconda forza del campionato. La sfida giocata lo scorso 2 dicembre è stata vinta al tie break dalle ragazze di coach Athanasopoulos.

In Europa la formazione di Budapest sta ancora cercando la prima vittoria stagionale, il Vasas fino ad ora ha infatti incassato tre sconfitte nella Pool B della CEV Champions League. Dopo due sconfitte per 3-0 con Eczacibasi e Savino Del Bene Volley, le ungheresi hanno conquistato il loro primo punto nella sfida di una settimana fa con il Maritza Plovdiv, una magra consolazione per il K.O. casalingo incassato al tie break.

La Formazione

Il Vasas Óbuda Budapest scenderà in campo con Gulbay come palleggiatrice, Bannister nel ruolo di opposto, con Gymes-Capet e Abdulazimova a comporre il tandem di centrali, Fricova Sillah in banda e Juhar come libero.

IN TV

La partita tra Savino Del Bene Volley e Vasas Óbuda Budapest sarà visibile in diretta previo abbonamento su DAZN.

 

Photo Credit: Lorenzo Innocenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *