Supporto psicologico cruciale dopo incidenti stradali: dati e impegno per il benessere di familiari e operatori

DiMargarida Ferreira Rodrigues

Dicembre 21, 2023

Nel corso del 2023, a Firenze, il supporto psicologico ha giocato un ruolo cruciale per 32 familiari e 46 operatori della Polizia Municipale, colpiti da incidenti stradali gravi. Questi numeri sono stati esposti durante un convegno tenutosi presso l’Ordine degli Psicologi della Toscana, evidenziando l’impegno congiunto del Comune di Firenze e dell’Ordine degli Psicologi nel garantire assistenza in situazioni di emergenza.

La convenzione tra il Comune di Firenze e l’Ordine degli Psicologi della Toscana, avviata nel 2016 e prolungata fino al 2025, ha portato all’attivazione di 24 professionisti che hanno fornito supporto psicologico in momenti critici. Questi psicologi hanno agito, sia con i familiari delle vittime degli incidenti stradali, accompagnandoli durante il riconoscimento della salma e la riconsegna degli effetti personali, sia con i vigili urbani, offrendo assistenza emotiva dopo situazioni ad alto impatto emotivo come gravi infortuni o fatalità stradali.

La presidente dell’Ordine degli Psicologi della Toscana, Maria Antonietta Gulino, ha sottolineato l’importanza di questo intervento specializzato nelle situazioni di emergenza, riconoscendo il ruolo cruciale della formazione impartita agli operatori di polizia municipale per affrontare tali eventi anche dal punto di vista emotivo.

L’assessore alla Mobilità e Polizia Municipale Stefano Giorgetti ha espresso gratitudine per il lavoro svolto dagli psicologi, affermando l’importanza dell’attività di supporto che, anziché essere rinnovata annualmente, è stata consolidata con un accordo triennale fino al 2025, garantendo continuità nell’aiuto fornito.

L’assessore al Welfare Sara Funaro ha enfatizzato l’importanza vitale del supporto psicologico in momenti di crisi, riconoscendo il ruolo imprescindibile degli psicologi nel fornire un prezioso sostegno, sia ai familiari delle vittime degli incidenti stradali, sia agli operatori della Polizia municipale.

L’impegno continuo del Comune di Firenze e della comunità psicologica nel fornire assistenza psicologica specializzata rappresenta un passo significativo verso il benessere delle persone coinvolte in situazioni così delicate e impegnative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *