Influenza a Firenze: l’Ordine dei Medici rassicura sulla situazione ma sottolinea l’importanza del vaccino

DiMargarida Ferreira Rodrigues

Dicembre 28, 2023

L’infettivologo Pierluigi Blanc, rappresentante dell’Ordine dei Medici di Firenze, offre un quadro rassicurante sull’andamento dell’influenza stagionale, sottolineando che, nonostante ci siano diversi ricoveri per influenza e polmonite, il trend generale rimane allineato agli anni precedenti.

“La situazione non va sottovalutata, ma è importante evitare l’allarmismo. Stiamo raggiungendo il picco dell’influenza e successivamente il virus inizierà a diminuire”, afferma Blanc, confermando che le condizioni attuali seguono un andamento simile a quello degli anni passati.

Blanc precisa che i ricoveri ospedalieri attuali riguardano pazienti con influenza o Covid, sebbene vi siano altre forme di affezioni simili all’influenza e virus respiratori. Tenendo conto di tutte le patologie stagionali, si registra un tasso di 15 casi per mille assistiti, mantenendo un livello di incidenza sostanzialmente in linea con l’anno precedente.

L’esperto sottolinea l’importanza del vaccino influenzale come un modo efficace per prevenire la diffusione del virus. Tuttavia, Blanc avverte che attualmente è troppo tardi per la vaccinazione, evidenziando che coloro che non hanno ricevuto il vaccino sono più esposti ai rischi.

Blanc chiarisce anche alcune inesattezze diffuse riguardo ai dati sui vaccini. Sebbene vi sia stata una leggera diminuzione percentuale degli over 65 vaccinati rispetto all’anno precedente, pari al 2% (con il 56% del 2023 rispetto al 58% del 2022), Blanc sottolinea la necessità di mantenere la consapevolezza sull’importanza della vaccinazione per proteggere la popolazione dalle complicazioni legate all’influenza.

In conclusione, l’Ordine dei Medici sottolinea l’importanza della vaccinazione contro l’influenza stagionale e invita a mantenere una consapevolezza costante sulla prevenzione, nonostante l’attuale fase di picco, affinché si possa affrontare in modo più efficace la situazione in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *