Family Village Firenze: progetto socio-educativo supporta 200 famiglie e 320 bambini

DiMargarida Ferreira Rodrigues

Gennaio 19, 2024

Il progetto “Family Village Firenze”, promosso dalla rete di imprese sociali toscane Co&So e sostenuto da Intesa Sanpaolo, ha raggiunto con successo l’obiettivo di sostenere circa 200 famiglie fragili di Firenze attraverso servizi socio-educativi accessibili e di quartiere. Realizzato in collaborazione con la Fondazione CESVI attraverso il Programma Formula, il progetto ha coinvolto oltre 280 adulti e 320 bambini provenienti da famiglie a rischio di povertà educativa.

“Family Village Firenze” ha offerto servizi di supporto personalizzato, con interventi socio-educativi per bambini e ragazzi, attività di comunità, orientamento ai servizi territoriali per gli adulti, sostegno al reddito, supporto genitoriale, e altre iniziative mirate a migliorare il contesto sociale e comunitario in cui vivono queste famiglie.

Claudia Fiaschi, presidente di Co&So, ha sottolineato che il progetto ha creato intorno alle famiglie una rete, un “villaggio” di supporto che li accompagna nel loro percorso di crescita individuale, familiare e comunitaria.

Il progetto è stato finanziato attraverso una raccolta fondi su For Funding, la piattaforma di crowdfunding di Intesa Sanpaolo, che ha permesso di raccogliere oltre 110 000 euro in sei mesi. Tito Nocentini, direttore regionale Toscana e Umbria di Intesa Sanpaolo, ha sottolineato l’impegno del Gruppo nel promuovere azioni concrete a favore della collettività e ridurre le disuguaglianze.

Il progetto “Family Village Firenze” rappresenta un esempio di successo del connubio tra il mondo non profit e profit, dimostrando che un approccio collaborativo può portare soluzioni concrete in contesti sociali complessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *