Fiorentina superata nel posticipo serale dall’Inter che ritorna in vetta

DiNiccolò Ferretti

Gennaio 28, 2024

Nel posticipo serale della 22ª giornata di Serie A, l’Inter ha riconquistato la vetta della classifica battendo la Fiorentina con un risultato di 1-0. Il protagonista indiscusso della partita è stato Lautaro Martinez, che con il suo stacco perfetto su corner di Asslani al 14′, ha siglato la vittoria nerazzurra.

Con questa vittoria, l’Inter sale a 54 punti in classifica, riportandosi in testa nonostante abbia giocato una partita in meno rispetto alla Juventus, fermata sull’1-1 dall’Empoli. La squadra di Simone Inzaghi si prepara ora per lo scontro diretto con i bianconeri nella prossima giornata a Milano.

La Fiorentina, invece, si trova a rimpiangere una grande occasione sprecata: il calcio di rigore concesso e poi parato da Sommer su tiro di Nico Gonzalez, al rientro in campo. Nonostante il mezzo passo falso del Milan, la Viola scivola in classifica, superata dall’Atalanta che grazie al 2-0 sull’Udinese sale al quarto posto.

Nell’incontro tra Lazio e Napoli, disputato all’Olimpico, entrambe le squadre hanno chiuso senza reti. La Lazio, seppur annullata una rete di Castellanos per fuorigioco, mantiene la posizione in zona Europa League, ma vede interrotta la serie di quattro vittorie consecutive. Il Napoli, invece, nonostante l’interruzione della serie negativa in trasferta, continua a navigare in una zona grigia della classifica.

Il Monza ritorna alla vittoria con un 1-0 firmato Colpani contro un Sassuolo in difficoltà lontano da casa. In zona salvezza, l’Empoli conquista un prezioso punto a Torino, ma rimane penultimo in classifica, ora a un solo punto da Udinese e Cagliari.

La giornata si conclude con la terza sconfitta consecutiva del Lecce, battuto dal Genoa, e con il pareggio 1-1 tra Frosinone e Verona, risultato che non giova particolarmente a entrambe le squadre in lotta per obiettivi di classifica più ambiziosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *