Marco Brachi nuovo allenatore del San Donato Tavarnelle

DiGiovanni Buccarelli

Febbraio 19, 2024

Nel pomeriggio di oggi, con la nota ufficiale che di seguito riportiamo integralmente, il San Donato Tavarnelle “comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il tecnico Lorenzo Collacchioni. Nel ringraziarlo per la dedizione al lavoro dimostrata, la Società augura al tecnico le migliori fortune professionali per il prosieguo della sua carriera”.

Per il mister è stata fatale la sconfitta interna di ieri contro la Sangiovannese. In questo momento la formazione toscana è all’undicesimo posto della graduatoria. Nella scorsa stagione era retrocessa perdendo i playout con l’ Alessandria. Mister Brachi aveva lavorato con Vitale, attuale direttore del San Donato allo Scandicci.

Di seguito il comunicato

“Il San Donato Tavarnelle comunica di aver individuato nella figura di Marco Brachi il profilo del nuovo allenatore della società giallo blu. Il tecnico condurrà il suo primo allenamento con la squadra nella giornata di domani, martedì 20 febbraio, allo stadio ‘Pianigiani’ di Tavarnelle Val di Pesa.

Brachi, 60 anni il prossimo 2 marzo, conta con più di 350 panchine e con importanti risultati maturati con il Scandicci, Real Forte Querceta e Montevarchi, oltre che aver allenato lo Sporting Club Trestina e il Città di Castello. Ultima esperienza in panchina per Brachi con il Pontassieve in Eccellenza dove nelle ultime due stagioni ha raggiunto i playoff.

A lui va l’augurio di buon lavoro e il raggiungimento degli obiettivi prefissati dalla società giallo blu per la stagione 2023 – 2024”.

Dichiarazione di Marco Brachi

“Sono entusiasta di tornare ad allenare in serie D e in una piazza dove sono stato più volte accostato come il San Donato Tavarnelle. Ho rinunciato in passato ad alcune panchine di questa categoria per impegni lavorativi. Adesso sono pronto per questa nuova e importante avventura” ha dichiarato lo stesso Brachi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *