GoldDigger: il virus che minaccia la sicurezza degli iPhone

DiCamilla Mencarelli

Marzo 21, 2024

Negli ultimi tempi, si è molto parlato di GoldDigger, un trojan che ha destato preoccupazione tra gli utenti di iPhone. Originariamente sviluppato per Android, questo malware è stato successivamente adattato per colpire anche i dispositivi iOS.

Cos’è GoldDigger? GoldDigger è un virus che può raccogliere dati sensibili come informazioni di riconoscimento facciale, documenti d’identità e SMS. Utilizzando questi dati, gli hacker possono creare deepfake per accedere ai conti bancari delle vittime sfruttando il Face ID.
Come può infettare un iPhone? L’infezione da GoldDigger su iPhone è possibile, ma estremamente difficile. iOS dispone di robusti sistemi di sicurezza che impediscono l’installazione di virus e malware tramite le app ufficiali, rendendo quasi impossibile l’infezione a meno che non si installino app da fonti sconosciute o di dubbia provenienza.

Come proteggersi? Per evitare l’infezione da GoldDigger, è fondamentale non installare app tramite TestFlight o profili MDM che non provengono da fonti affidabili. È importante anche mantenere il sistema operativo aggiornato all’ultima versione disponibile, poiché le nuove versioni spesso includono patch di sicurezza che proteggono da tali minacce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *