Nasce il Savino Del Bene Volley Academy

DiGiovanni Buccarelli

Marzo 29, 2024

Oggi Savino Del Bene Volley Scandicci e C.S. San Michele Firenze hanno siglato l’accordo in Palazzo Medici Riccardi

Savino Del Bene Volley Scandicci e il Centro Sportivo San Michele Firenze insieme per la crescita della pallavolo femminile.

Le due società hanno sottoscritto un accordo che porterà alla nascita della “Savino Del Bene Volley Academy”, unicità a livello nazionale che prevede una partnership innovativa a livello tecnico e organizzativo.
L’obiettivo principale sarà quello di creare valore nel panorama del volley femminile attraverso la crescita delle atlete che si avvarranno della guida di tecnici preparati, dirigenti e strutture organizzate ed attente alle necessità delle ragazze e delle loro famiglie.
Nell’ambito del progetto verrà proposto, alle atlete e alle loro famiglie, un percorso comune dalla categoria Under 13 alla categoria Under 18.
I punti caratterizzanti dell’accordo prevedono: sinergia nella definizione di linee guida a livello tecnico, verificabili e migliorabili attraverso aggiornamenti periodici tra gli allenatori, allenamenti congiunti, incontri di formazione per dirigenti accompagnatori.
Particolare attenzione sarà inoltre prestata agli aspetti di formazione, di inclusione e aggregazione, oggi considerati sempre più parte integrante della crescita umana e sportiva delle atlete.
Soddisfazione per l’accordo raggiunto è stata espressa da entrambe le parti.
“Come San Michele, siamo molto orgogliosi di vedere il nostro nome associato a quello di Savino Del Bene Volley” – dice Fabio Borri, Vice Presidente del Centro Sportivo San Michele – “Siamo due Società che si conoscono e si stimano oramai da lungo tempo, e che hanno pensato all’opportunità di unire i loro sforzi anche considerata la vicinanza sul territorio. Da questo è nata l’idea, divenuta poi volontà, di dar vita ad un percorso che possa offrire a ciascuna ragazza la possibilità di praticare la pallavolo ad un livello qualitativo elevato, rispettando i diversi tempi di maturazione tecnica e cercando di contrastare lo spiacevole fenomeno dell’abbandono alla pratica sportiva. Tutto questo senza dimenticare l’aspetto della formazione umana delle atlete, in una visione moderna dell’attività sportiva che oramai considera sempre più inscindibili la crescita sportiva e quella umana”
Sandra Leoncini, Consigliere Delegato Savino Del Bene Volley: “Con la Savino Del Bene Volley Academy si apre un nuovo orizzonte per il settore giovanile della nostra società e in generale per il volley fiorentino e toscano. Nasce ufficialmente oggi, un progetto molto ambizioso, che pone le ragazze e di conseguenza le famiglie, al centro di tutto. In un momento storico di particolare incertezza per la pallavolo e per lo sport in generale, con le modifiche ai processi di tesseramento ben noti a tutti, siamo felici di poter offrire alle atlete l’opportunità di un percorso lungo e solido. Senza dimenticare la qualità. Da qui la scelta di unirsi al Centro Sportivo San Michele: un’assoluta eccellenza del territorio che da oltre 60 anni, cura con profitto la crescita tecnica e umana dei propri tesserati”.
Apprezzamenti per il progetto di partnership sono stati espressi anche dall’amministrazione. Nicola Armentano, consigliere delegato allo Sport della Città Metropolitana di Firenze, ha infatti dichiarato: “Tenere insieme queste due realtà vuol dire coniugare la storia con l’ambizione. È una bellissima soddisfazione vedere insieme la voglia di fare sport all’interno di un perimetro valoriale importante, come è per la San Michele, con l’ambizione di provare a raggiungere grandi obiettivi, come quelli che ha già raggiunto la Savino Del Bene Volley che lo scorso anno ha vinto un titolo europeo ed è ancora una volta in lizza per giocarsi il titolo italiano” e sottolinea “Importante anche dare la possibilità ai giovani atleti di coniugare la carriera sportiva con quella scolastica, anche ad alto livello. Esempio sono Domitilla Picozzi del 7rosa, neo laureata in medicina e Matteo Restivo, medico e campione della Rari Nantes, in procinto di andare ad Atene. Un obiettivo delle nostre politiche in questi anni è stato quello di rompere il pregiudizio che metteva in difficoltà i giovani che avevano il doppio impegno di studenti e atleti.”

Cosimo Guccione, assessore allo sport del comune di Firenze, ha voluto fare i complimenti alle due società protagoniste di questa nuova partnership: “Complimenti alla San Michele che è riuscita a fare in questi anni un lavoro di qualità, tale da dimostrarsi quindi appetibile come partner di una delle squadre più forti del nostro campionato di pallavolo femminile. Complimenti alla Savino Del Bene Volley per aver scelto di fare questo investimento sul settore giovanile legandosi a un partner importante, ma soprattutto complimenti a entrambe le realtà che hanno la possibilità di crescere creando valore chi per la base e quindi per il settore giovanile, chi per l’alto livello.”

Photo Credit: Jacopo Canè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *