Savino: c’è da riprendere il cammino

DiLorenzo Mossani

Ottobre 28, 2023

Obiettivo tornare subito a vincere. La Savino Del Bene Volley ritorna a casa. Dopo due trasferte consecutive la squadra di coach Barbolini si prepara infatti a far ritorno tra le mura amiche di Palazzo Wanny.

La prestazione di grinta e carattere messa in campo una settimana fa all’Allianz Cloud di Milano non ha portato alla vittoria e la Savino Del Bene Volley, dopo la sconfitta al tie break subita per mano del Vero Volley Milano, vuole subito rifarsi della prima battuta d’arresto della stagione.

La prima occasione per farlo arriverà Domenica 29 ottobre, a partire dalle 17.00, quando la Savino Del Bene Volley ospiterà la sfida valida per la quarta giornata del campionato di Serie A1, una partita che la vedrà contrapposta alla Trasporti Pesanti Casalmaggiore.
EX E PRECEDENTI

Una sola giocatrice di Casalmaggiore ha giocato con la Savino Del Bene Volley:
Elena Perinelli, schiacciatrice classe ’95 rimasta a Scandicci per una sola stagione (2014-2015).

Tra le fila della Savino Del Bene Volley non ci sono giocatrici che in passato hanno indossato la maglia di Casalmaggiore, ma in compenso coach Massimo Barbolini è stato allenatore della formazione lombarda nella stagione 2015-2016, un’annata magica nella quale Casalmaggiore vinse la Supercoppa italiana e soprattutto la CEV Champions League.

22 i precedenti ufficiali tra le due formazioni: bilancio favorevole alla Savino Del Bene Volley che si è sempre imposta in 13 occasioni. 9 invece i successi per Casalmaggiore.
LE PAROLE DI COACH BARBOLINI

“Casalmaggiore è una squadra che nello scorso fine settimana ha trovato la prima vittoria, imponendosi in maniera netta. È una squadra con la quale sicuramente dovremo fare attenzione. Sono una formazione da rispettare e in vista della sfida ci stiamo allenando bene. Abbiamo iniziato una buona settimana e sono sicuro che arriveremo al meglio di quello che è possibile con Casalmaggiore.”
LE AVVERSARIE

La scorsa stagione la Trasporti Pesanti Casalmaggiore si è piazzata al sesto posto in regular season e raccogliendo 12 vittorie e 14 sconfitte ha concluso con 37 punti in classifica. In virtù del piazzamento ottenuto al termine della stagione regolare, la formazione all’epoca allenata da coach Andrea Pistola ha ottenuto l’accesso ai Play Off Scudetto, dove è stata sconfitta per 2-1 nella serie dei quarti di finale che l’ha vista contrapposta al Vero Volley Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *