Consigli per prolungare la vita dei cani

DiSilvia Picconcelli

Novembre 9, 2023

Gli amici a quattro zampe sono più che semplici compagni; sono membri preziosi della nostra famiglia. Per garantire loro una vita lunga e sana, è essenziale prestare attenzione all’alimentazione e alle cure specifiche che possono farli vivere al meglio. Secondo l’Associazione nazionale medici veterinari italiani (Anmvi), l’Italia ospita 8,8 milioni di cani e 10,2 milioni di gatti, dimostrando un amore crescente per gli animali domestici.

Errore comune: porzioni troppo abbondanti

Uno degli errori più diffusi nell’alimentazione canina, secondo l’Anmvi, è rappresentato da porzioni eccessivamente abbondanti, contribuendo al sovrappeso di un terzo dei cani. Molti proprietari preferiscono preparare i pasti in casa anziché optare per i tradizionali croccantini pronti.

Consigli degli esperti

Per garantire una dieta equilibrata, è consigliabile consultare un esperto. Conoscendo le giuste dosi in base all’età, al peso e alle eventuali patologie dell’animale, è possibile cucinare porzioni adatte, conservandole correttamente in frigo o congelatore.

Attenzione alle temperature e alle scadenze

Un aspetto fondamentale nella preparazione dei pasti casalinghi è rispettare le temperature e le scadenze. Mantenere una corretta igiene durante la manipolazione degli alimenti è essenziale per la salute del tuo amico peloso.

Le diverse Diete: Barf e Grain free

Due diete sempre più popolari sono la Barf (Bones and raw food) e la Grain Free. La prima prevede carne cruda, ispirandosi alla dieta originaria del cane, mentre la seconda esclude i cereali, spesso potenziali allergeni, optando per alternative come legumi e patate.

La Barf: attenzione alla qualità della carne

Nel caso della dieta Barf, è cruciale conoscere la qualità della carne utilizzata e la sua provenienza. Sebbene possa non essere la scelta più economica, la salute del tuo cane ne beneficerà.

Ricerca in avanzamento: pillola Anti-Age per cani

Una novità interessante è la sperimentazione di una pillola anti-age sviluppata dalla start-up californiana Loyal. Con un’aspettativa di vita media dai 13 ai 15 anni, questa pillola potrebbe rappresentare un passo avanti nel garantire ai nostri fedeli amici una vita più lunga e sana.

In conclusione, prendersi cura della salute del tuo cane richiede una combinazione di alimentazione bilanciata, cure adeguate e attenzione costante. Consultare regolarmente un veterinario e seguire i consigli della scienza può fare la differenza nella vita del tuo amico peloso.


Articolo a cura di Zampa Firenze
Dog Wash Self Service
Firenze – Via degli Artisti 72r
Tel 333 1396728

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *