Pallanuoto: la Florentia espugna Torino e resta in vetta al girone nord

DiGiulia Visconti

Novembre 13, 2023

Nel secondo turno della regular season maschile girone Nord, la Florentia espugna Torino e mette in cassaforte i primi tre punti pesanti della stagione nella corsa ai play off.

Un successo difficile ma meritato dei ragazzi di Minetti che dopo due tempi superlativi e un inizio di ripresa da copione, chiuso con un vantaggio di sei reti, subiscono il ritorno dei padroni di casa che sfiorano il pareggio, ma alla fine si arrendono ai sigilli di Andrea Di Fulvio e Niccolò Benvenuti.

Tre punti d’oro che in casa Florentia valgono doppio, sia per la classifica che per il morale, essendo il Torino una diretta concorrente nella corsa promozione insieme a Bogliasco e Brescia, anche loro a punteggio pieno dopo due giornate.

Per mister Minetti una partita dalle due facce che non nasconde gli obiettivi del club: “Non sarà facile per nessuno andare a Torino e fare punti, e noi ci siamo riusciti. Non mi aspettavo un approccio così da parte dei miei ragazzi, quindi il crollo nella seconda parte ci può stare, ma dobbiamo essere più bravi a gestire il vantaggio e non mollare. Contro di noi gli avversari giocheranno sempre al massimo perché sulla carta siamo i favoriti quindi siamo padroni del nostro destino”.

REALE MUTUA TORINO 81 IREN-R.N. FLORENTIA 10-12

REALE MUTUA TORINO 81 IREN: M. Aldi, V. Lisica 2, D. Iodice 1, V. Abate, A. Maffe’, L. Cigolini 1, M. Costa, G. Ermondi, F. Gattarossa 2, G. Novara 1, E. Novara, J. Colombo 3, D. Santosuosso, L. Cassia. All. Aversa

R.N. FLORENTIA: M. Cicali, G. Generini, M. Stocco 1, C. Di Fulvio 3, T. De Mey 1, D. Borghigiani 2, T. Turchini 1, G. Cardoni, G. Chemeri, N. Benvenuti 1, S. Sordini 1, A. Di Fulvio 2, G. Gioia, C. Mancini. All. Minetti

Arbitri: Cavallini e Sponza

Parziali: 1-4 1-4 3-1 5-3 Usciti per limite di falli Maffè (T) e Generini (F) nel quarto tempo. Espulso Cardoni (F) per cattiva condotta nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Torino 5/13 + 2 rigori e RN Florentia 7/12 + un rigore E. Novara (T) fallisce un rigore (palo) a 2’39” del secondo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *