Borgo San Lorenzo: Guasto telefonico Salaiole-Polcanto, il sindaco scrive al Prefetto

DiGiulia Visconti

Novembre 20, 2023

Omoboni “Nel 2023 lasciare quattro giorni isolate intere famiglie non è accettabile”
Salaiole, Polcanto, Molinuccio. Queste le zone che da venerdì scorso sono interessate da un guasto sulla rete telefonica. La rottura di un cavo in fibra ha innescato la necessità di interventi che interessano anche Enel chiamata a operare su un tralicco.

“Ci siamo attivati con i soggetti coinvolti – afferma il Sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni -, ma da venerdì scorso ancora molte famiglie non solo non hanno una connessione, ma come alle Salaiole dove non c’è segnale telefonico, risultano praticamente irraggiungibili”.

La situazione è seguita passo dopo passo dallo stesso Sindaco e dell’Assessore Galeotti, sono state inviate comunicazioni al Prefetto ed è stato interessato il settore Protezione Civile della Prefettura, così come l’Ufficio Associato di protezione Civile del Mugello.

Al momento l’intervento necessario di Enel è in programma mercoledì, perché le procedure richieste rendono necessaria la comunicazione preventiva dovendo staccare l’alimentazione a due cabine. Il ripristino della connessione è previsto al momento per giovedì 24 novembre.

“Abbiamo contattato Uffici e referenti – conclude Galeotti – per capire se sono possibili procedure di emergenza così da accelerare i tempi, ma non risulterebbero presenti i presupposti per attivarle”.

“Non è accettabile nel 2023 – conclude il Sindaco – lasciare isolate famiglie e intere frazioni; ringrazio la Prefettura per la disponibilità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *