Vittoria degli Esordienti 2012 della Virtus Rifredi contro il San Lorenzo di Campi Bisenzio

DiMargarida Ferreira Rodrigues

Febbraio 3, 2024

Una fredda mattinata di sole ha avvolto il campo di gioco di Rifredi, dove gli esordienti 2012 della Virtus Rifredi hanno riscaldato l’atmosfera con una prestazione di spessore contro il San Lorenzo di Campi Bisenzio. La partita, iniziata alle 9.15, ha regalato emozioni ai presenti, con i ragazzi che hanno concluso il match con un entusiasmante 2-1.

La convocazione e le formazioni
La giornata calcistica è iniziata con la convocazione fissata per le 8.15 a Rifredi. I ragazzi convocati dal Mister Andrea Razzolini e dal Mister in seconda Gianfranco Ballarin per la Virtus Rifredi sono stati Mandi, Baroni, Buso, Fiorentino, D’Andrea, Milani, Frontera, Islam, Zavatta, Masoni, Lepri, Vivirito, e Viti. Ogni giocatore ha indossato con orgoglio la maglia della squadra, dimostrando impegno fin dai primi minuti della partita.

Il tributo a Massimiliano Piani
Nella foto di squadra, il capitano Milani ha indossato una maglia speciale raffigurante il volto di Massimiliano Piani, ex allenatore della Virtus Rifredi. Ieri, 2 febbraio, è stato il terzo anniversario della tragica scomparsa di Massimiliano Piani in un incidente stradale. La maglia, con lo slogan-hashtag #VOCIAFORTEMASSI, è stata indossata per onorare la memoria di un allenatore che ha lasciato un segno indelebile nel cuore di tutti.

La partita e i gol
Durante i tempi della partita, ciascuno della durata di 20 minuti, la Virtus Rifredi ha iniziato subito a imporre il proprio gioco. Nel primo tempo, Masoni ha aperto le danze segnando il primo gol, mettendo la squadra in vantaggio. Nel secondo tempo, un gol spettacolare è stato realizzato da D’Andrea, sfruttando una respinta del portiere avversario su un tiro da punizione di Fiorentino. La difesa, guidata da Buso e Milani, ha tenuto bene il campo, mentre a centrocampo Viti si è distinto per il suo contributo in entrambe le fasi di gioco.

Atmosfera e clima
Nonostante l’orario mattutino e la temperatura fresca, la mattinata di sole ha contribuito a creare una cornice perfetta per la partita. Gli spettatori presenti hanno potuto assistere a un match entusiasmante e mai noioso.

Prospettive e attaccamento alla squadra
La vittoria di stamani rappresenta un passo significativo per gli esordienti 2012 della Virtus Rifredi, dimostrando abilità, determinazione e spirito di squadra. L’allenatore e lo staff possono guardare con fiducia alle prossime sfide, sapendo di poter contare su una squadra che sa affrontare le avversità con grinta e passione.
La Virtus Rifredi può festeggiare questa performance come un successo collettivo dei ragazzi, consolidando e confermando l’armonia tra gli Esordienti 2012. Con il sole a illuminare il cammino, la squadra continua il suo percorso di crescita.

 

DiMargarida Ferreira Rodrigues

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *