Eczacibasi Dynamit Istanbul elimina Savino Del Bene Scandicci dalla CEV Champions League

DiGiulia Visconti

Febbraio 28, 2024

Nel quarto di finale della CEV Champions League di volley femminile, Savino Del Bene Scandicci si è arresa dopo una battaglia intensa contro Eczacibasi Dynamit Istanbul, con il punteggio di 2-3 (25-27, 25-20, 25-18, 22-25, 12-15). Nonostante gli sforzi della squadra italiana, l’esperienza e la determinazione delle avversarie turche hanno prevalso, portando alla sconfitta della squadra toscana.

Il match è stato caratterizzato da una serie di emozionanti scambi e momenti clou che hanno tenuto gli spettatori con il fiato sospeso. Il tie-break ha visto entrambe le squadre lottare punto su punto, ma alla fine è stata Eczacibasi a emergere vittoriosa, chiudendo il set finale con un punteggio di 12-15.

Le giocatrici chiave per entrambe le squadre hanno dato il massimo sforzo in campo, con Antropova e Boskovic per Savino Del Bene Scandicci e Zhu per Eczacibasi Dynamit Istanbul che hanno dominato con prestazioni eccezionali.

Nonostante l’eliminazione dalla Champions League, Savino Del Bene Scandicci può ancora guardare avanti con fiducia, sapendo di aver dato il massimo e di aver lottato fino alla fine. La squadra italiana continuerà a concentrarsi sui propri obiettivi e a lavorare duramente per il resto della stagione, con l’obiettivo di ottenere successi nei campionati nazionali e nelle competizioni future.

Foto di Marco Sabatini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *