La Toscana: terra di eccellenze economiche turistiche e sanitarie secondo l’analisi dell’IRPET

DiGiovanni Buccarelli

Aprile 1, 2024

La Toscana, terra di arte, cultura e paesaggi mozzafiato, non smette di stupire anche dal punto di vista economico, turistico e sanitario. Una ricerca condotta dall’Istituto Regionale per la Programmazione Economica (Irpet) ha svelato i segreti che rendono questa regione unica nel suo genere. Eccellenza turistica e paesaggistica la Toscana è rinomata in tutto il mondo per la sua bellezza naturale e il suo ricco patrimonio storico-artistico. Il turismo è il fulcro dell’economia regionale, con una crescita costante nel segmento internazionale. Dai vigneti delle colline toscane alle città d’arte come Firenze, Pisa e Siena, la Toscana attrae milioni di visitatori ogni anno, posizionandosi al secondo posto in Italia per ritmo di crescita turistica.

Patrimonio culturale e qualità del paesaggio

La Toscana vanta una vasta offerta culturale, con oltre 500 musei e 1000 biblioteche aperte al pubblico. La qualità del paesaggio toscano è un elemento chiave per il benessere sociale e individuale, con una bassa percentuale di suolo “consumato” e una forte tutela paesaggistica.

 

Eccellenza nel settore farmaceutico e delle scienze della vita

Questa regione si distingue anche nel settore farmaceutico e delle scienze della vita, con investimenti significativi in ricerca e sviluppo. La Toscana rappresenta il terzo polo per R&S farmaceutica in Italia, contribuendo al 17% degli investimenti e al 14% degli addetti nel settore a livello nazionale.

 

Eccellenza nel settore agroalimentare e vitivinicolo

La filiera agroalimentare toscana produce un valore aggiunto di 20 miliardi di euro l’anno, con una vasta gamma di prodotti di alta qualità, tra cui olio extravergine di oliva, vino e prodotti caseari. La Toscana si posiziona al secondo posto in Italia per numero di vini certificati, con 52 DOP e 6 IGP registrate.

 

Eccellenza nel settore energetico

La Toscana è all’avanguardia nel settore energetico, con una forte presenza di energia geotermica che contribuisce al 70% della produzione elettrica regionale. La regione mostra anche un consumo parco e appropriato di antibiotici, posizionandosi al di sotto della media nazionale.

 

Eccellenza nel sistema sanitario

Il sistema sanitario toscano vanta ospedali di eccellenza che attirano pazienti da tutto il Paese. La regione si distingue per la riduzione della mortalità a trenta giorni per infarto e ictus ischemico, nonché per la gestione efficiente della chirurgia oncologica. La Toscana si contraddistingue anche per un consumo responsabile di antibiotici, contribuendo alla lotta contro la resistenza batterica.

In sintesi, la Toscana continua a brillare come una delle regioni più dinamiche e all’avanguardia d’Italia, offrendo un mix unico di cultura, paesaggio, economia e sanità di alta qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *