Inaugurato il primo skate park coperto nel quartiere del Galluzzo

DiGiovanni Buccarelli

Aprile 2, 2024

Firenze ha inaugurato un nuovo skate park nella zona del Galluzzo. Sarebbe il primo al coperto nella città fiorentina. Firenze promuove lo sport per gli amanti dello skate e delle acrobazie con la tavola. L’impianto è stato inaugurato sabato 30 marzo presso Viale Tanini dall’assessore allo sport Cosimo Guccione e dalla presidente del Quartiere 3 Serena Perini, insieme alla consigliera comunale Letizia Perini e al presidente dell’associazione di promozione sociale La Scatola, Matteo Fanetti. Lo Skate Park ha preso il posto del vecchio bocciodromo, che da anni non veniva più utilizzato. L’idea è partita dall’associazione giovanile La Scatola.

“Si tratta di uno spazio pensato per uno sport che, soprattutto tra i più giovani, annovera anche a Firenze con un numero sempre più alto di appassionati”, ha dichiarato l’assessore Guccione. “Rispetto al passato, oggi i giovani hanno voglia di provare nuovi sport e lo skate ha successo anche perché è diventato una disciplina olimpica. L’amministrazione ha investito risorse importanti nelle piste di skate e ne ha realizzata una nuova al Cavallaccio, nel Quartiere 4, e poi ha completamente rinnovato quella di Campo di Marte, tra viale Nervi e viale Paoli. L’impianto di viale Tanini sarà non solo uno spazio per gli skater, abbiamo restituito a tutta la città un luogo di aggregazione, inclusione e socialità”, ha ricordato l’assessore.

Sarà uno spazio con orari stabiliti, nato dalla volontà di riqualificazione del quartiere e dalla richiesta di alcuni genitori di avere uno skate park nella zona. Anche grazie al presidente del Centro Sportivo Galluzzo, Franco Angelozzi, se questo progetto esiste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *