Concorso musicale: unione tra musica e solidarietà a Bagno a Ripoli

DiGiovanni Buccarelli

Aprile 3, 2024

Cosa succede quando si unisce il mondo della musica con quello del volontariato? È questa la domanda che si sono posti dei ragazzi di Ripoli, supportati da Anpas, Cesvot e Nepi. Una sfida che è stata superata a pieni voti durante il concorso tenutosi presso il Circolo Dell’Antella, dove cantanti provenienti da diverse associazioni sono stati giudicati da una giuria e dal pubblico. Sette band e cantanti hanno partecipato al concorso per rappresentare le rispettive associazioni: Gli Scardina per la Croce d’Oro di Ponte a Ema; i Revevants per la Fratellanza Popolare; Junio per la Croce Rossa Italiana di Bagno a Ripoli; Andrea Pacini and The Droplets per la Misericordia di Bagno a Ripoli; Sir & Dettalele per quella di Antella; i Lapsus per la Pubblica Assistenza di Tavarnuzze; e gli Outer Space per la Misericordia del Galluzzo. Tuttavia, la serata è stata soprattutto un momento di divertimento. La giuria, composta da Giordano Saangiorgi, Lorenzo Pellegrini e Alessandro Materassi, ha assegnato come premio la partecipazione al prossimo festival del MEI in programma per l’autunno a Faenza, dove saranno presenti le più importanti figure discografiche. Il pubblico ha anche avuto la possibilità di votare, con un premio consistente in un buono di cento euro da spendere presso il negozio di musica Checcacci. Questo premio è stato vinto dagli Outer Space, che sono arrivati terzi nella classifica generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *