Domenica alle 18 esordio casalingo per l’Abc Solettificio Manetti che riceve il Basket Cecina per la seconda giornata di campionato

DiCamilla Mencarelli

Ottobre 6, 2023

L’ultima partita ufficiale al PalaBetti è stata quella che lo scorso 23 aprile ha segnato lo storico ritorno dell’Abc Solettificio Manetti nel campionato di serie B, a distanza di nove anni. E adesso i ragazzi di coach Walter Angiolini si preparano ad accogliere il pubblico castellano per la prima sfida casalinga di questa nuova avventura.
Domenica 8 ottobre, alle ore 18, i gialloblu ricevono il Basket Cecina per la seconda giornata del campionato di serie B Interregionale (arbitri Zanzarella di Rapolano Terme, Forte di Siena). Un match che metterà l’Abc Solettificio Manetti di fronte ad una delle grandi favorite del girone B, squadra che mixa esperienza e talento in un roster dall’indiscusso valore tecnico. Guidata dal confermato Andrea Da Prato, al cui fianco siede il castellano Cosimo Corbinelli in qualità di assistente, Cecina si affida ad uno zoccolo duro di confermati composto dal regista Giovanni Bruni, che ha chiuso la scorsa stagione risultando il miglior play della C Gold, il capitano Lorenzo Pistillo, l’esterno Lorenzo Turini e l’ala Niccolò Pistolesi, ai quali si affianca il giovane Tommaso Bruci, prodotto del vivaio cecinese. A loro, in estate, si sono uniti cinque importanti innesti, tra nuovi arrivi e ritorni in rossoblu. E’ il caso del centro classe ’98 Bogdan Milojevic, rientrato a Cecina dopo una stagione in serie B a Ragusa, e dell’ala classe ’04 Giorgio Dalle Ave, di ritorno dopo le ultime due stagioni in prestito alla Ginnastica Torino. Dal Basket Golfo Piombino sono arrivati invece gli esterni Edoardo Pedroni, classe ’98 con trascorsi anche in Legadue, e Dario Mazzantini, classe ’03, mentre è sponda Don Bosco Livorno l’innesto di Lorenzo Carlotti, ala ’03. Un Basket Cecina che, proprio come l’Abc, andrà in cerca del primo acuto stagionale dopo la sconfitta rimediata all’esordio per mano dello Spezia Basket Club (79-86 il finale al PalaPoggetti).

“Ci prepariamo ad affrontare una delle squadre più attrezzate del campionato sotto ogni punto di vista – spiega coach Walter Angiolini – ma in questa fase dobbiamo innanzitutto concentrarci su noi stessi, visto che oltretutto abbiamo appena accolto un nuovo giocatore, Stefan Malkic, che ha cambiato la fisionomia della nostra squadra. Al momento la priorità è trovare i nostri equilibri e rendere il suo innesto il più funzionale possibile al nostro gioco. Siamo consapevoli – prosegue – che si tratterà di una partita complicatissima, ma questo gruppo ha già dimostrato di saper rispondere alle situazioni più complesse o di emergenza con tenacia e solidità. Ci approcceremo dunque con grande rispetto, ma anche con piena fiducia in noi stessi e nelle nostre potenzialità”.

Si ricorda che domenica, presso la biglietteria, sarà ancora possibile sottoscrivere l’abbonamento annuale, al costo di 100 euro, valido per tutte le partite casalinghe della prima e seconda fase.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *